Piercing

STORIA

Il termine piercing è una parola adottata dalla lingua inglese, che indica l’azione di perforare la pelle.
Secondo gli antropologi, l’uomo ha da sempre manifestato l’esigenza di decorare il proprio corpo con monili ed accessori o, in modo più duraturo, con tatuaggi e piercing.
Infatti il piercing ha origini antichissime, ed uno degli scopi era quello di distinguere i ruoli assunti da ogni membro all’interno della tribù o di sancire in modo rituale l’avvenimento di un passaggio (tipicamente quello dalla fanciullezza all’età adulta).
È noto, ad esempio, che le donne indiane in età fertile portino un anellino alla narice sinistra per via della relazione con l’apparato riproduttivo che la medicina ayurvedica attribuisce a questa parte del viso.
Nella società moderna diviene nuovamente popolare grazie alle controverse pubblicazioni di Doug Malloy, il pioniere del piercing moderno.

 

IL NOSTRO STUDIO

I nostri body piercing vengono realizzati rispettando tutte le rigorose direttive di igiene e sicurezza; utilizzando esclusivamente aghi monouso. Il gioiello poi inserito può essere in acciaio chirurgico o titanio a seconda delle specifiche esigenze.

Tutti i nostri gioielli sono certificati e realizzati con materiali approvati dalle norme CEE e/o del Ministero della Salute.

I nostro studio effettua piercing a minori di anni 18, solo ed esclusivamente con la presenza del genitore o di un tutore legale che dovrà poi compilare un’autorizzazione scritta (modulo del consenso).
Il nostro staff, si riserva comunque il diritto di non eseguire eventuali piercing su minorenni, nonostante sia presente la sopracitata autorizzazione.

 

Visitando la sezione Body Piercing, potrai trovare molti dei nostri lavori catalogati per tipologia.
Per qualsiasi domanda, puoi contattarci telefonicamente od utilizzare la sezione Contattaci del nostro sito.